Menu

Raid alla Boteguita di Tarzo Il barista fa arrestare i ladri

Tre ragazzini di Follina finiscono in manette dopo la fuga: finiranno a processo in gennaio

Il raid al bar di Corbanese è fallito, e tre ragazzi da poco maggiorenni sono stati arrestati. Stanotte, poco dopo le 4, un italiano, un rumeno e un kosovaro residenti a Follina hanno preso d’assato il bar La Boteguita di Corbanese. Il titolare ha sentito i rumori e ha chiamato i carabinieri.

Sul posto venivano inviate sei autoradio dei carabinieri cinturando la zona sia a monte che a valle. Nel frattempo una pattuglia si portava presso il bar e riceveva le prime indicazioni della vittima, la quale riferiva di aver scorto dalla finestra la presenza di tre figure maschili vestite di nero, che accortesi dell’accendersi delle luci al piano superiore del bar, scappavano.

A circa trecento metri dal bar hanno notato la presenza di tre giovani con sembianze simili

a quelle dei ricercati. Durante la fuga uno di questi ha perso il proprio telefono cellulare e un altro le chiavi dell’auto. Arrestati per tentato furto aggravato, andranno a processo in gennaio.

Il servizio nell’edizione de La Tribuna in edicola martedì 18 dicembre.

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro