Quotidiani locali

LA SFIDA MULTIMEDIALE

Coworking, uffici di gruppo contro la crisi

MOGLIANO. Uffici low cost per battere la crisi, parte da oggi a Mogliano la sfida di tre giovani imprenditori under 30. Si chiama “coworking” ed è un'esperienza che si sta diffondendo sempre di più...

MOGLIANO. Uffici low cost per battere la crisi, parte da oggi a Mogliano la sfida di tre giovani imprenditori under 30. Si chiama “coworking” ed è un'esperienza che si sta diffondendo sempre di più anche nel Nordest. Per le nuove professionalità, quelle legate ad internet e ai social network, oggi bastano una connessione veloce, un computer ben configurato, una linea telefonica, una scrivania e una sala riunioni. Questo è quanto mettono a disposizione Giovanni Cappellotto, Francesco Fraioli, e Giacomo Preo, nei 100 metri quadri di “Meme Coworking” in via Marignana a Marocco di Mogliano, sul confine tra la provincia di Treviso e quella di Venezia.

Questo “spazio di lavoro in comune” (traduzione letterale dall'inglese) sorge dove un tempo era attiva la farmacia comunale. «Dopo mille ostacoli burocratici siamo riusciti finalmente ad ottenere questo spazio dal Comune» racconta Francesco Fraioli, che vanta un'esperienza di startupper nell'incubatore d'impresa H-Farm, «abbiamo così realizzato un sogno». Senza incentivi statali o l'appoggio di qualche associazione di categoria, con il loro

entusiasmo, i tre, hanno così concretizzato un principio innovativo, che è già molto sfruttato in altri paesi. Per avere il proprio ufficio bastano 150 euro al mese, bollette incluse. È possibile inoltre articolare la propria presenza in base alla durata dei progetti. (m.m.)

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NUOVE OPPORTUNITA' PER CHI AMA SCRIVERE

Servizi, una redazione a disposizione dell'autore