Quotidiani locali

scassinata la cassaforte

Albergatore derubato a Caorle

Il colpo al Siena di proprietà del montebellunese Emilio Bressan

MONTEBELLUNA. Furti di fine stagione, nel mirino un montebellunese proprietario di un albergo a Caorle. L’altra notte i ladri si sono introdotti in via Falconera all’Hotel Siena, a pochi metri dal mare. Hanno forzato la cassaforte e portato via 3mila euro in contanti. Il proprietario se n’è accorto l’indomani, quando si era recato nella località litoranea per fare i conti di fine estate, visto che l’albergo era chiuso al pubblico da appena due giorni. L’uomo, Emilio Bressan di Montebelluna, si è accorto del raid e ha chiamato i carabinieri della locale stazione che hanno compiuto il sopralluogo. Dalle prime indagini è emerso che i banditi, forse due, si sono introdotti nella struttura ricettiva attraverso una finestra. Una volta dentro si sono diretti verso la cassaforte, forzandola forse con il flex, secondo una tecnica collaudata da altre bande. Qui hanno trovato il malloppo e poi se ne sono andati. Non è escluso che i ladri stessi conoscessero sia la struttura sia il proprietario. Il raid non sembra frutto del caso, anche perché i malviventi hanno mostrato un discreto grado di conoscenza: sapevano muoversi. L’albergo aveva appena chiuso i battenti al termine della stagione.

Rosario Padovano

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia la Tribuna di Treviso
e ascolta la musica con Deezer.3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.