Menu

Strage di motociclisti: in 7 giorni 4 morti

L'ultima vittima il giovane Damiano Bet, 18 anni. Degli otto ragazzi in ospedale tre sono in gravissime condizioni

Quattro morti, tre persone in fin di vita in prognosi riservata e cinque feriti gravi. Un bilancio incredibile se pensiamo che è la somma degli incidenti avvenuti solo ai motociclisti trevigiani nel corso dell’ultima settimana. «La vita non è un gioco», ripetono i commenti che affollano le pagine internet dei profili Facebook delle vittime e gli articoli del nostro giornale, dove drammaticamente aggiorniamo quello che appare il bollettino di un massacro continuo.

Ma i moniti non bastano a fermare una sequenza di drammi che sta ferendo la Marca. Damiano Bet, 18 anni appena, è l’ultima vittima della strada, morto dopo i disperati tentativi di tenerlo in vita prima, e di operarlo per tenere stretto nel suo petto un ultimo sorriso. Ma prima di lui, andando a ritroso, a morire a cavalcioni della sua moto è stato Marius Catalin Bidica, romeno residente a Bassano del Grappa: 26 anni. È morto all’alba di venerdì. Tornava da una festa. Mercoledì uno schianto in moto, a Zuel nel Bellunese, ha ucciso Nicola Gallina, 36 anni di Montebelluna, promotore per i locali di Cortina e dintorni. E domenica scorsa a morire sulla strada, sul suo scooter, è stata la piccola Chiara Marchetto, 14 anni, investita da una moto a Vascon. In sella c’erano due ragazzi.

Uno, W.Z. 31 anni, da quel giorno, è in gravissime condizioni nel reparto di neurochirurgia. Lo stesso dov’è ancora ricoverato V.R., il 21enne di Maserada di Piave che la notte di Ferragosto si è schiantato in sella alla sua moto contro un’auto che non aveva rispettato la precedenza sulla Postumia a Castrette. A loro si aggiunge oggi I.T., anche lui in fin di vita, anche lui in prognosi riservata. Anche lui in lotta con la morte. E poi ci sono i feriti. Che nella maggior parte dei casi sono i passeggeri della moto. È grave il 33enne

che viaggiava con W.Z. nella moto che ha investito Chiara. È grave la fidanzatina del ragazzo che si è schiantato in Postumia; sono gravi due ventenni coinvolti in un incidente sulla Feltrina a Ferragosto; è grave il conducente di un’auto coinvolta negli incidenti. Tanto, troppo dolore.

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro