Menu

Paurosa trappola di fuoco Si salva un automobilista

Breda, una Bmw si è incendiata improvvisamente ieri mattina in via Dal Vesco Il 35enne alla guida è fuggito prima che il veicolo venisse avvolto dalle fiamme

 

Quando ha visto il fumo uscire dal cofano della sua auto, non ha esitato nemmeno un attimo. Guidato da un provvidenziale sesto senso, ha accostato in gran fretta ed è sceso. Pochi secondi dopo e la sua Bmw serie 1 si sarebbe trasformata in una trappola mortale. E’ successo ieri mattina, attorno alle 7, in via Dal Vesco, la strada che collega Breda di Piave a Varago di Maserada.

Tutto è successo sotto gli occhi attoniti degli altri automobilisti che hanno visto l’uomo, un trentacinquenne, scendere velocemente dalla sua Bmw serie 1 all’altezza della nuova rotonda di via Dal Vesco. Il fumo nero e denso era iniziato ad uscire dal cofano della macchina qualche centinaio di metri prima. Il conducente, che viaggiava solo, evidentemente aveva capito che qualcosa non andava.

Ha così accostato in fretta e furia, lasciando l’auto a ridosso di una zona delimitata dalla rete di un cantiere. Pochi istanti e dal cofano della Bmw si sono sprigionate le fiamme. I

mpossibile per il trentacinquenne provare a spegnere il rogo e cercare così di salvare la sua auto. L’uomo ha pensato anzitutto a mettersi in salvo, assistendo poi impotente alla distruzione della sua Bmw.

Il rogo, complice anche il fatto che le fiamme hanno presto intaccato il serbatoio del carburante e la zona del motore, si è subito alimentato. La macchina è stata letteralmente avvolta dalle fiamme. Dalla rotonda di via Dal Vesco si è alzata una colonna di fumo visibile a centinaia di metri di distanza che ha preoccupato non poco i residenti.

Sconvolti per l’immagine di quell’auto divorata dal fuoco anche gli automobilisti di passaggio. Immediata la chiamata al centralino del 115. In pochi minuti a Breda di Piave è giunta una squadra dei vigili del fuoco di Treviso che ha provveduto a spegnere l’incendio

della macchina e ad accertarsi che non potessero esserci scoppi successivi. Della Bmw serie 1 è rimasto solo lo scheletro. Si tratta di un danno da decine di migliaia di euro. Provato per quanto successo ieri mattina anche il proprietario dell’auto, che ha visto davvero la morte in faccia.

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro