Menu

L'auto si ribalta, gravissimo un ragazzino di 11 anni

Incidente dopo l'1 a Campobernardo di Salgareda: salvi i genitori. «Giallo» sulla dinamica

 Stavano rientrando a casa e la loro auto si è cappottata: un'intera famiglia è rimasta coinvolta in un incidente stradale, avvenuto pochi minuti prima dell'una di notte di domenica, in via Paradiso a Campobernardo, frazione di Salgareda. Ad avere la peggio, un bambino di 11 anni: ricoverato d'urgenza all'ospedale di Oderzo, con diversi traumi, le sue condizioni sono gravi.  Feriti, anche se in maniera più leggera, i genitori del piccolo, tutti di origine extracomunitaria, ma residenti in paese. La vettura su cui viaggiavano sarebbe uscita di strada da sola, ribaltandosi: secondo le prime ricostruzioni non vi sarebbero stati altri mezzi in transito in quel momento nel tratto di strada.  La dinamica dell'incidente è però ancora tutta da chiarire. Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno effettuato le prime rilevazioni. L'automobile su cui viaggiava l'intera famigliola si è infatti completamente ribaltata. Secondo le prime sommarie ricostruzioni l'incidente potrebbe essere stato causato da un mix di velocità e un'improvvisa sterzata. Ma non è neanche esclusa la possibilità che l'auto abbia urtato qualcosa che l'ha fatta schizzare improvvisamente in aria.  Sono stati gli stessi familiari a chiamare il Suem118 che è arrivato sul posto con un'ambulanza. Ad avere la peggio, come detto, il bambino di undici anni che è stato trasportato all'ospedale di Oderzo dove è stato ricoverato
nel reparto di terapia intensiva. Per lui saranno decisive le prossime ore. Stanno invece bene i genitori del piccolo, tutti residenti a Salgareda, che si trovano all'ospedale di Oderzo per stare vicini al loro bambino.  Decisiva sarà anche la ricostruzione dell'incidente da parte dei carabinieri.

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro