Menu

Soldato di Revine ucciso in Afghanistan

Il caporalmaggiore Gaetano Tuccillo, 29 anni, vittima di un attentato. Viveva a Lago

REVINE LAGO. Militare di Revine Lago muore in Afghanistan. Gaetano Tuccillo, 29enne caporalmaggiore scelto, apparteneva al battaglione logistico Ariete di Maniago e viveva nel paesino del Vittoriese con la moglie olandese Evelyn Dwars, 31 anni. Si erano sposati a settembre. Una bomba lungo la strada l'ha ucciso ieri mattina presto nei pressi di Caghaz, distretto di Farah. 

Il mezzo su cui viaggiavano i militari italiani era il bersaglio dell'ordigno: a rimetterci la vita è stato il caporalmaggiore, mentre un altro compagno è rimasto ferito a una gamba. E ieri mattina sono stati i commilitoni a presentarsi a casa della moglie Evelyn, in via Carpenè a Revine Lago, di fronte all'ingresso del parco del Livelet, per informarla del terribile evento. La donna stava rientrando dal turno di notte, lavora come infermiera all'ospedale di Conegliano, e viste le circostanze è stato necessaria un'immediata assistenza da parte di una psicologa delle forze armate. La donna, sconvolta dal dolore, si è chiusa in casa facendo sapere che non intendeva rilasciare dichiarazioni. Saranno momenti difficili per la vedova: i parenti di Tuccillo si trovano tutti in provincia di Napoli, il militare è originario della Campania, mentre i parenti di Evelyn Dwars vivono in Olanda e la madre - il padre è mancato qualche tempo fa - si è messa in viaggio ieri e arriverà forse solo oggi. I militari della brigata Ariete, di stanza nel Pordenonese, venuti a informare la donna, hanno poi assunto il controllo della situazione istituendo una sorta di «cordone difensivo» di fronte alla casa di via Carpenè, assistiti dai carabinieri, controllando gli accessi.

Le condoglianze alla vedova sono state presentate, tra gli altri, dal comandante di Brigata, generale Salvatore Camporeale, dal comanadante di battaglione, tenente colonnello Alessandro Lorenzetti. Questo mentre la psicologa delle forze armate, la dottoressa Vanilza Urban, provvedeva al pronto soccorso psicologico per Evelyn Dwars, come lei stessa ha spiegato. La moglie del militare verrà seguita anche nei prossimi giorni. A casa Tuccillo per confortare la vedova si è presentato nella mattina di ieri anche il cappellano militare. Il sindaco di Revine Battista Zardet si è recato anch'egli di buon mattino in via Carpenè per vedere personalmente la donna e portare
il cordoglio del paese. La notizia si è diffusa tra gli abitanti immediatamente e a macchia d'olio. La coppia, pur non originaria del luogo, era conosciuta da tutti e benvoluta. Gaetano Tuccillo era alla terza missione all'estero, in Afghanistan era giunto dopo esser stato in Kosovo e Libano.

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro