Menu

Due cyclette collegate all'impianto fotovoltaico illuminano il parco di Pianzano. L'idea del sindaco Bonet è semplice: ci si allena e si produce energia.

Energie alternative, due cyclette illuminano i lampioni del parco

Due cyclette collegate all'impianto fotovoltaico illuminano il parco di Pianzano. L'idea del sindaco Bonet è semplice: ci si allena e si produce energia

GODEGA DI SANT'URBANO (TV). ''Ognuno di noi con poca fatica può fare molto per la salvaguardia dell'ambiente e il risparmio energetico'': così Alessandro Bonet, sindaco di Godega di Sant'Urbano con delega all'Ambiente, ha presentato il progetto ''Luce a pedali'' e la sua iniziativa di utilizzare l'energia prodotta pedalando per alimentare un punto luce all'interno del parco Rigoni Stern di Pianzano.

''Ho fatto installare due biciclette nel Parco, collegate a una dinamo e a un punto luce, in modo che basterà pedalare per far funzionare l'illuminazione, producendo energia pulita e gratuita'' ha detto Bonet riprendendo con questa iniziativa la campagna per la salvaguardia dell'ambiente iniziata l'anno scorso con il programma ''Adotta un pipistrello'' e l'installazione delle bat-box per la lotta alle zanzare.

''Con ciò intendo sensibilizzare i cittadini rispetto a una questione molto importante come quella del risparmio energetico - ha spiegato il sindaco - le bici saranno dotate di un display che indicherà la distanza percorsa da chi pedala, la quantità di energia prodotta e la quantità di anidride carbonica risparmiata. Chiunque, potrà contribuire
di persona ad illuminare un angolo di parco in modo naturale e con un piccolo sforzo personale''

''Ringrazio - ha concluso Bonet - la ditta Ailita nella persona dell'ingegnere Paolo Rui che ha concretizzato la mia idea e come me ci ha creduto''.

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro