Menu

Zaia: "Salvaguardata la salute dei consumatori"

Il governatore si complimenta con la Finanza per il sequestro operato a Altivole

VENEZIA. Plauso del governatore Luca Zaia alla Guardia di Finanza per il maxi-sequestro di sigarette di contrabbando di provenienza cinese effettuato in provincia di Treviso. ''Grazie allo straordinario e quotidiano lavoro delle nostre forze dell'ordine - afferma Zaia -, delinquenti, spacciatori, imbroglioni e contraffattori hanno in Veneto vita ogni giorno più dura. Oggi ho il piacere di rivolgere un forte plauso alla Guardia di Finanza di Treviso per l'operazione che ha tolto di mezzo una consistente quantità di sigarette di contrabbando che, per la loro composizione, avrebbero fatto anche molto più male di quelle regolari''.

''Questo successo, come i molti che l'hanno preceduto e, ne sono certo, seguiranno - aggiunge Zaia - rientra nella concretizzazione di una importante e da noi condivisa strategia globale di rafforzamento della legalità tendente alla tolleranza zero inaugurata con successo dal Ministro Maroni, che sta raggiungendo risultati eclatanti nella lotta a tutte le criminalita'''.

''Nel caso in questione - conclude Zaia - la soddisfazione è doppia: da un lato la Gdf di Treviso ha stroncato un traffico illecito dal grande valore economico; dall'altro
ha permesso di togliere dal commercio prodotti che sarebbero risultati molto pericolosi per la salute dei consumatori. Averlo evitato ha un valore forse ancora più alto di quello economico, perché non c'è nulla di peggio di un'azione illegale che abbia conseguenze dirette e negative sulla gente''.

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro