Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Graziano chiede ancora tempo Tossani riparte «Troppo timidi»

ORMELLENell’ambiente del Treviso c’era molta soddisfazione. Graziano così commenta la partita: «Abbiamo avuto occasioni noi ma anche loro. È stata una partita bellissima, con qualità e idee in campo...

ORMELLE

Nell’ambiente del Treviso c’era molta soddisfazione. Graziano così commenta la partita: «Abbiamo avuto occasioni noi ma anche loro. È stata una partita bellissima, con qualità e idee in campo in entrambe le formazioni. Faccio i complimenti ai miei ragazzi ma anche al LiaPiave, che ha dimostrato di poter competere. Abbiamo colpito un palo e creato diverse situazioni da gol. La prossima volta speriamo di essere più cinici perché la vittoria avrebbe tirato su il morale. Oggi abbiamo dimo ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

ORMELLE

Nell’ambiente del Treviso c’era molta soddisfazione. Graziano così commenta la partita: «Abbiamo avuto occasioni noi ma anche loro. È stata una partita bellissima, con qualità e idee in campo in entrambe le formazioni. Faccio i complimenti ai miei ragazzi ma anche al LiaPiave, che ha dimostrato di poter competere. Abbiamo colpito un palo e creato diverse situazioni da gol. La prossima volta speriamo di essere più cinici perché la vittoria avrebbe tirato su il morale. Oggi abbiamo dimostrato di poter fare cose molto importanti. Stiamo lavorando bene, ma non siamo ancora al cento per cento. Ho visto comunque molta concentrazione. Verso la fine della partita siamo un po’ calati. Anche dal punto di vista del fair-play lavoriamo molto, puntando ad assumere la giusta correttezza in campo». Nemmeno Tossani era dispiaciuto: «La gara è stata condizionata dal gran caldo, ma nel prosieguo della partita noi stavamo meglio di loro anche dal punto di vista atletico. Nel primo tempo sono stati più bravi loro a crearci diverse occasioni, mettendoci in difficoltà. Noi eravamo un po’ troppo timidi e poco aggressivi, concedendo qualche palla gol. Negli ultimi 20’ abbiamo avuto un’infinità di occasioni ma grazie alla loro preparazione non abbiamo concretizzato. Tutto sommato, la partita è stata molto divertente, ricca di occasioni da gol e di buon gioco, perché anche loro hanno giocato bene». —

A.V.