Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Il Portomansuè non stecca in casa Per il LiaPiave supplizio di Tartalo

MANSUE'Il lupo perde l pelo, ma non il vizio. Va da sè che il PortoMansuè, dopo il trionfo della scorsa stagione, non stecca alla prima uscita ufficiale davanti al suo pubblico. Va così, che pur non...

MANSUE'

Il lupo perde l pelo, ma non il vizio. Va da sè che il PortoMansuè, dopo il trionfo della scorsa stagione, non stecca alla prima uscita ufficiale davanti al suo pubblico.

Va così, che pur non disponendo delle squadre per intero, PortoMansuè e LiaPiave, hanno dato vita ad una partita che non ha certo deluso le attese. Calcio d'agosto senza ombra di dubbio, ma sempre calcio, il primo che conta sul serio dopo quello degli esperimenti e le amichevoli.

Senza alcuni dei big, il risultato in ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MANSUE'

Il lupo perde l pelo, ma non il vizio. Va da sè che il PortoMansuè, dopo il trionfo della scorsa stagione, non stecca alla prima uscita ufficiale davanti al suo pubblico.

Va così, che pur non disponendo delle squadre per intero, PortoMansuè e LiaPiave, hanno dato vita ad una partita che non ha certo deluso le attese. Calcio d'agosto senza ombra di dubbio, ma sempre calcio, il primo che conta sul serio dopo quello degli esperimenti e le amichevoli.

Senza alcuni dei big, il risultato in casa biancoverde non cambia. Il PortoMansuè, prova a far male fin dalle prime battute, poi, arriva la prima vera occasione, quando Pederiva finisce giù in area ospite. Per il direttore di gara è calcio di rigore. Sulla palla va Bounafaa che fallisce l'occasione.

L'appuntamento con il gol, è solo rinviato. Al 21', infatti, i padroni di casa passano a condurre con il gol siglato dall'ex Treviso Fusciello. Il LiaPiave, non resta a guardare, e al 42', dal cilindro trova il gol del momentaneo pareggio con l'ex Zorzetto, che manda la sfera alle spalle di Scocco.

Nella ripresa, arriva prima la girandola delle sostituzioni, che, se non spostano gli equilibri in campo. Al 16', arriva il momento dell'esordio casalingo di Josè Tartalo, professione attaccante, ovvero castiga portieri.

Della presenza in campo, la difesa ospite s’accorge ben presto. Per arrivare al gol, il primo con la maglia biancoverde, si va oltre la mezz'ora, quando Tartalo, trova il guizzo giusto per infilare Fontebasso.

Partita finita? Alla fine, manca ancora tanto. Le occasioni non mancano. Il PortoMansuè, al 48', mette la parola fine al match, ancora su calcio di di rigore. il fallo in area del LiaPiave lo ravvisa il direttore di gara, che comanda la massima punizione.

Sulla palla si presenta Tartalo che concede il bis e regala il primo tassello della stagione ai suoi. La prossima settimana il PortoMansuè, sarà spettatore della sfida fra LiaPiave e Liventina, che si sfideranno a Ormelle. Per la squadra di mister Tossani, uno degli ex della partita, sarà già la partita da dentro o fuori. Per la Liventina di Rorato, in blocco in tribuna a Mansuè, un test di avvicinamento al campionato che parte fra due settimane. —

Marco Guerrato