Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

A Faè la fortuna bacia Della Lunga E Ursella cala il pokerissimo

GIRO DEL PONTEProviene da Arezzo il vincitore del 46° Giro del Ponte. La classica per juniores, organizzata a Faé di Oderzo dagli Sportivi del Ponte, è appannaggio di Francesco Della Lunga, velocista...

GIRO DEL PONTE

Proviene da Arezzo il vincitore del 46° Giro del Ponte. La classica per juniores, organizzata a Faé di Oderzo dagli Sportivi del Ponte, è appannaggio di Francesco Della Lunga, velocista dello Stabbia Ciclismo.

I sedici giri del veloce circuito pianeggiante ricavato fra le strade della campagna opitergina non sono bastati per sventare l’atteso arrivo in volata a ranghi compatti.

Il diciassettenne toscano era uno degli osservati speciali di questa corsa. Infatti Della Lunga si era ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

GIRO DEL PONTE

Proviene da Arezzo il vincitore del 46° Giro del Ponte. La classica per juniores, organizzata a Faé di Oderzo dagli Sportivi del Ponte, è appannaggio di Francesco Della Lunga, velocista dello Stabbia Ciclismo.

I sedici giri del veloce circuito pianeggiante ricavato fra le strade della campagna opitergina non sono bastati per sventare l’atteso arrivo in volata a ranghi compatti.

Il diciassettenne toscano era uno degli osservati speciali di questa corsa. Infatti Della Lunga si era già imposto venerdì nel 4° Trofeo del Brenta a Carmignano di Brenta in provincia di Padova. Inoltre gli avversari maggiormente accreditati si ricordavano pure della sua prima vittoria stagionale, quella conseguita sempre nel Padovano il 27 maggio nel Gran premio Città di Stanghella. Evidentemente il Veneto gli porta bene.

Non è riuscito, invece, il colpo grosso a Vojislav Peric, il portacolori del Borgo Molino Rinascita Ormelle che, proprio nella corsa di casa, si è dovuto accontentare della seconda piazza.

Ordine d’arrivo degli juniores: 1) Francesco Della Lunga (Stabbia Ciclismo) che ha percorso 123 km in 2h51’ alla media di 43,158 km/h; 2) Vojislav Peric (Borgo Molino Rinascita Ormelle) st; 3) Daniele Moretti (San Vendemiano) st; 4) Riccardo Dalla Pola (Industrial Forniture Moro) st; 5) Matteo Pongiluppi (Pasta Sgambaro) st.

Ha calato il pokerissimo fra gli allievi Lorenzo Ursella. Il velocista della Rinascita Ormelle, reduce dalla doppia medaglia conseguita ai tricolori su pista, ha bruciato la concorrenza aggiudicandosi in volata il 36° Gran premio Sportivi del Ponte. Per il friulano si tratta del quinto successo nel 2018 dopo Cappella Maggiore, Roncadelle di Ormelle, Bosco di Orsago e San Biagio di Callalta.

Ordine d’arrivo allievi: 1) Lorenzo Ursella (Rinascita Ormelle Friuli) che ha percorso 85,8 km in 2h02’202 alla media di 42,082 km/h; 2) Giovanni Longato (Uc Mirano) st; 3) Steven Simeoni (Giorgione) st; 4) Gianluca Savio (idem) st; 5) Maicol Comin (Borgo Molino Rinascita Ormelle) st. —