Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Cessalto, buona la quinta ma mister Gabatel resterà?

CESSALTO.. Al quinto tentativo il Cessalto ce l’ha fatta a tornare in Seconda categoria. Nelle ultime 4 stagioni i gialloverdi hanno sfiorato più volte i playoff della Terza sandonatese, quest’anno...

CESSALTO.. Al quinto tentativo il Cessalto ce l’ha fatta a tornare in Seconda categoria. Nelle ultime 4 stagioni i gialloverdi hanno sfiorato più volte i playoff della Terza sandonatese, quest’anno invece sono andati a colpo sicuro vincendo il campionato davanti al Silea.

Una promozione dedicata al compianto Franco Teso, storico dirigente del club. «L’obiettivo era di giocarci i playoff», spiega il vicepresidente Lucio Fedrigo, «L’intelaiatura della squadra è rimasta la stessa, inoltre con ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CESSALTO.. Al quinto tentativo il Cessalto ce l’ha fatta a tornare in Seconda categoria. Nelle ultime 4 stagioni i gialloverdi hanno sfiorato più volte i playoff della Terza sandonatese, quest’anno invece sono andati a colpo sicuro vincendo il campionato davanti al Silea.

Una promozione dedicata al compianto Franco Teso, storico dirigente del club. «L’obiettivo era di giocarci i playoff», spiega il vicepresidente Lucio Fedrigo, «L’intelaiatura della squadra è rimasta la stessa, inoltre con l’innesto di Savino (già del Cessalto, ma giocava al San Stino) e Furlanetto abbiamo fatto il salto di qualità. Stiamo lavorando bene anche con i giovani: qui si trovano bene, l’ambiente è buono e mangiano insieme il venerdì». Mister Gabatel rimarrà? «Ne dobbiamo parlare, ci incontreremo nei prossimi giorni per valutare la situazione. Poi penseremo alla rosa, la Seconda categoria è già più impegnativa. Possiamo contare su un sodalizio a livello giovanile con Chiarano e Noventa di Piave. Il Noventa fa la Promozione e forse arriverà qualche rinforzo dalla loro juniores». Curiosità: il Cessalto ha avuto nell’Altobello la sua “bestia nera”, avendo perso coi mestrini sia all’andata che al ritorno.

ROSA. Portieri: Andrea Scodro (’96) e Francesco Da Dalt (’97). Difensori: Alessio Donazzon (’85), Stefano Cruzzolin (’86), Nicola Menegaldo (’92), Alessio Vettori (’92), Giovanni Badocco (‘93), Gabriele Forlin (’88) e Alessio Saitta (’97). Centrocampisti: Giulio Acoleo (’86), Simone Bortolo (’93), Alberto Fedrigo (’98), Michele Feroce (’96), Rafael Ferrari (’99), Alessio Muka (’99), Matteo Ragessi (’85), Edoardo Favretto (’93), Thomas Furlanetto (’95), Andrea Val (’93) e Marco Zottarel (’92). Attaccanti: Manuel Savino (’92), Mame Alassane Ndiaye (’97), Andrea Ragessi (’92), Deniel Favaro (’96), Dennis Bonotto (’88) e Vadym Kudryk (’94).

STAFF. Allenatore: Alessandro Gabatel. Presidente: Francesco Carminati. Vice presidente: Lucio Fedrigo. Diesse: Devid Corvezzo. Segretario: Giuseppe Colosso e Loris Cancian. Coordinatore tecnico: Claudio Bastasin. Dirigente accompagnatore: Avdi Metushi. (a.z.)