Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

La School Cup al Palaverde Un esercito di 17 mila ragazzi

TREVISO. Un esercito di 17 mila ragazzi e ragazze delle medie di Treviso e Belluno: in tanti hanno partecipato alle eliminatorie della 20esima edizione della School Cup, che vivrà l’atto conclusivo,...

TREVISO. Un esercito di 17 mila ragazzi e ragazze delle medie di Treviso e Belluno: in tanti hanno partecipato alle eliminatorie della 20esima edizione della School Cup, che vivrà l’atto conclusivo, presentato ieri, domenica dalle 13 alle 16 al Palaverde (terza media), alla palestra di via Cave a Fontane (seconda media) ed in quella di Catena (prima media). Dalle 16 le finali in anteprima a De’ Longhi-Orzinuovi. In totale oltre 70 squadre e 500 giocatori. E l’inno di Mameli prima della gara ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

TREVISO. Un esercito di 17 mila ragazzi e ragazze delle medie di Treviso e Belluno: in tanti hanno partecipato alle eliminatorie della 20esima edizione della School Cup, che vivrà l’atto conclusivo, presentato ieri, domenica dalle 13 alle 16 al Palaverde (terza media), alla palestra di via Cave a Fontane (seconda media) ed in quella di Catena (prima media). Dalle 16 le finali in anteprima a De’ Longhi-Orzinuovi. In totale oltre 70 squadre e 500 giocatori. E l’inno di Mameli prima della gara di A2 sarà suonato dalla banda delle Stefanini; nell’intervallo le premiazioni delle prime e seconde di ogni classe maschile e femminile. Visti i numeri facile immaginarsi l’imponenza di questa manifestazione “pionieristica” del 3 contro 3 per studenti delle inferiori, che ne ha poi ispirate altre, fra cui Join The Game: la macchina organizzativa (70 persone) è a cura dalla Benetton Basket, il torneo è promosso dalla Fip Provinciale, sponsorizzato da Solid World e Lattebusche, e supportato dai Licei Galilei e Da Vinci e dal Provveditorato: dalla scorsa stagione è nominato ufficialmente dal Miur Torneo Sportivo Studentesco. «Quest’anno ci sono 7 comuni nuovi» annuncia con orgoglio Domenico Immucci, responsabile del Torneo-San Zenone, Roncade, Altivole, Vedelago, Cordignano, Tarzo e Breda di Piave. Ed abbiamo dovuto dire di no ad altri: la nostra è un’attività che alle scuole dà solo certezze». Filippo Borin, presidente Fip Treviso, prima in Veneto nei praticanti: 4.800 dal minibasket agli under 14: «In futuro vogliamo dividere la School Cup in concentramenti per sgravare il territorio». Roberto Rizzo, titolare di Solid World: «Non cerchiamo talenti ma vogliamo che i ragazzi lascino perdere ipad e playstation». Enrico Castorina, presidente di Benetton Basket: «Torneo nato alla Ghirada con lo staff di Pallacanestro Treviso e ringrazio anche Paolo Pressacco: è una sinergia tra club, impresa privata ed istituzioni». Giovanni Favaro, dg di TVB: «Sottolineo l'aspetto sociale e l'ambiente sano e vivo che produce tanta energia». (s.f.)