Quotidiani locali

Tornado Bricio su Modena «Piano partita perfetto»

Volley A1. La messicana dell’Imoco mette già nel mirino Champions e garadue «Kazan? Le russe sono sempre ostiche. La Liu Jo? Domenica non sarà semplice»

CONEGLIANO. Doveva essere il cambio di lusso per Megan Easy, invece è diventata a 23 anni uno dei punti fermi dell’Imoco Conegliano: Samantha Bricio ha giocato quasi tutte le gare di questa stagione, mentre l’anno scorso ha patito lunghe assenza prima per un virus polmonare, poi per un infortunio alla caviglia. Nonostante questo aveva chiuso con 9 punti di media, saliti a quasi 13 quest’anno, solo considerando le competizioni in Italia. L’abbiamo raggiunta mentre trascorreva il giorno libero di ieri con mamma e papà, prima di tornare oggi in palestra per la preparazione della gara di domani sera.

Samantha, torniamo a gara1 con la Liu Jo.

«Giocare contro Modena è sempre una grande sfida. Siamo contente per la vittoria e per essere riuscite ad attuare il piano partita che avevamo preparato. Loro sono una grande squadra e penso che in gara2 sapranno come metterci in difficoltà».

Questa è la tua seconda stagione all’Imoco. In cosa pensi di esseri migliorata da quando sei in Italia?

«Sono cresciuta molto nella qualità dei passaggi e della ricezione. Moki De Gennaro mi dà sempre grandi suggerimenti su come ricevere bene. E devo dire che l’anno sorso Mazzanti, quest’anno Santarelli e Simone hanno avuto molta pazienza con me e mi hanno aiutato tanto. Avere maggior sicurezza aiuta me e soprattutto la squadra».

Sei tra le beniamine del pubblico del Palaverde e anche sui social hai molti followers. Cosa pensi dei tifosi dell’Imoco?

«E’ di sicuro uno dei pubblici migliori che si possa avere. Ci sono stati vicini anche quando abbiamo qualche difficoltà nell’ultimo periodo, ci seguono sempre in trasferta ed è bello sentire il loro sostegno».

Diamo uno sguardo ai Mondiali in Giappone. Se potessi scegliere quale finale preferiresti tra Messico-Italia e Messico-Usa?

«Non saprei… Conosco molte giocatrici americane, avendo giocato in California prima di arrivare in Italia, conosco bene le ragazze della nazionale azzurra e sarebbe bello sfidarsi per il titolo iridato».

Domani si torna in campo per la Champions League. Che gara ti aspetti?

«So che le squadre russe in genere sono molto forti, e in particolare la Dinamo Kazan è particolarmente quotata, come mi hanno spiegato le mie compagne. Noi siamo pronte per affrontarle, anche se sappiamo che sarà una partita molto dura

e impegnativa. Come sempre faremo del nostro meglio».

Gara2. Nel frattempo è stata ufficializzata la data di gara2 tra Imoco e Liu Jo Nordmeccanica: si giocherà domenica 25 alle 17 al PalaPanini, mentre l’eventuale gara3 sarà mercoledì 28 alle 20.30 al Palaverde.

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik