Quotidiani locali

atletica 

Treviso Marathon va a forza mille partenza e arrivo nel capoluogo

TREVISO. Treviso Marathon a forza mille. Questo il numero dei pettorali già prenotati per la maratona trevigiana, che domenica 25 marzo 2018 partirà e arriverà, per la prima volta nella sua storia, a...

TREVISO. Treviso Marathon a forza mille. Questo il numero dei pettorali già prenotati per la maratona trevigiana, che domenica 25 marzo 2018 partirà e arriverà, per la prima volta nella sua storia, a Treviso. Un percorso che ha riscosso il favore di tantissimi podisti che hanno già scelto di prendere parte all’evento. Oltre al capoluogo, saranno attraversati i comuni di Villorba, Carbonera, Silea, Casale sul Sile e Casier, in un mix di cultura e storia (il centro di Treviso, le ville venete e altri edifici di valore) e aspetti naturalistici (in particolare, il parco del fiume Sile, con Alzaia e Restera). Un tracciato che farà conoscere così ai partecipanti le bellezze di quello che è considerato “il giardino di Venezia” e della Marca Trevigiana. Gli italiani (tranne Runcard e EPS) che vi prenderanno parte gareggeranno nel campionato italiano master di maratona, che appunto si assegnerà alla Treviso Marathon. Tanti saranno inoltre coloro che arriveranno dall’estero. I Paesi di provenienza già rappresentati, sono ben 16: Austria, Belgio, Brasile, Croazia, Repubblica Ceca, Spagna, Francia, Gran Bretagna, Ungheria, Malta, Messico, Norvegia, Polonia, Portogallo, Svizzera e Stati Uniti. Internazionalità sempre più spiccata per gli eventi targati Maratona di Treviso: anche in occasione della recente Prosecco Run, la maratonina che transita dentro 18 cantine del Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene Docg che si svolta a Vidor, la partecipazione degli stranieri era stata significativa. Gli eventi con il marchio “Maratona di Treviso” sono ormai una garanzia organizzativa e grande è il lavoro svolto proprio per promuovere non solo l’evento sportivo ma anche la permanenza nel territorio (tante le presenze dello staff con uno stand informativo in altri
eventi sportivi in Italia e all’estero). «Da anni stiamo puntando sull’internazionalità, certo, un aspetto non semplicissimo per Treviso e la Marca rispetto ad altre realtà più grandi – commenta Aldo Zanetti, amministratore unico di Maratona di Treviso – ma i risultati stanno arrivando».

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon