Quotidiani locali

calcio dilettanti 

S. Martino imbattuto, i 7 pari del Pero: tutti i record dell’andata

TREVISO. Dai 38 gol fatti del San Martino Colle (unica squadra imbattuta), ai 9 subiti da Treviso, Zero Branco e Castion. Dai 7 pareggi dell’Ardita Breda, agli zero del Prodeco Montello. Dalle 18...

TREVISO. Dai 38 gol fatti del San Martino Colle (unica squadra imbattuta), ai 9 subiti da Treviso, Zero Branco e Castion. Dai 7 pareggi dell’Ardita Breda, agli zero del Prodeco Montello. Dalle 18 reti di bomber Menegatti della Zensonese, al Cornuda Crocetta che non ha mai vinto. Ecco i record di fine andata fra le 75 trevigiane dei campionati regionali.

Eccellenza. Eclisse Careni Pievigina e Union Pro vantano l’attacco più prolifico con 32 gol, mentre la miglior retroguardia è dell’Istrana con 11 reti incassate. Il Cornuda Crocetta dei giovani detiene sia il peggior attacco (11), sia la peggior difesa (38). Pareggi: dai 6 dell’Istrana ai 2 del Nervesa. Bomber: 16 centri per Nicolò Visinoni (Union Pro), 9 Daniel Scarabel (Vittorio Falmec), 7 Alex Zanetti (Eclisse) e Nicola Gazzola (Union Qdp).

Promozione. Più volte a segno il PortoMansuè (31 reti), incalzato dall’Opitergina (28). Asfittici gli attacchi di Unione Sile (9) e Villorba (11). Le migliori difese sono di Treviso (9 gol) e Fontanelle (12); le peggiori di Caerano (32) e Unione Sile (30). Ben 6 pareggi per il Treviso, solo uno per Opitergina e Caerano. Goleador: 10 sigilli Yves Gnago (PortoMansuè), 9 Davide Grotto (Fontanelle) e Nicolò Garbujo (Treviso).

Prima. Attacchi da podio: 38 reti il San Martino Colle (una gara da recuperare), 36 il Montello e 35 il Cappella Maggiore. Sterilità offensiva per Paese (14 reti), Biancorossi, Gorghense e Vitt San Giacomo (15). Migliori difese: 9 gol lo Zero Branco, 12 il Ponzano e 13 il Badoere. Difese più bucate: Fregona, Santa Lucia Susegana (32 gol), Ezzelina e Postioma (30). Il Montello non ha mai diviso la posta. Cannonieri: 16 gol Niccolò Lenisa (San Martino), 11 Manuel Bessega (Cappella) e 10 Paolo Zanardo (Montello).

Seconda. Attacchi al top: 36 reti il Refrontolo, 34 il San Michele Salsa e 30 la Condor. Attacchi flop: 13 reti il Codognè, 14 l’Uniongaia, 15 Castion e Orsago. Difese impenetrabili: 9 gol il Castion, 11 il Bessica e 13 l’Olmi Callalta. Difese colabrodo: 38 gol l’Itlas Santa Giustina, 37 il Tarzo Revine e 31 l’Asolo. Record di 7 pareggi
per l’Ardita Breda, soltanto uno per l’Union Feletto Vallata. I bomber: 18 centri per Luigi Menegatti (Zensonese), 16 Simone Gerlin (Refrontolo), 15 Daniele Del Puppo (San Michele Salsa), 13 Michele Lorenzetto (Condor) e 11 Daniele Cavasin (Fossalunga).

Alberto Zamprogno

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon