Quotidiani locali

In trasferta a Porto Viro 

Eurogol di Zanetti all’ultimo minuto, l’Eclisse ora è seconda

PORTO VIRO. L’Eclisse Careni Pievigina prolunga la crisi di risultati del Porto Viro. Gli ospiti s’impongono 1-0 nel match giocato a porte chiuse al “Comunale”, grazie ad un eurogol di Alex Zanetti....

PORTO VIRO. L’Eclisse Careni Pievigina prolunga la crisi di risultati del Porto Viro. Gli ospiti s’impongono 1-0 nel match giocato a porte chiuse al “Comunale”, grazie ad un eurogol di Alex Zanetti. I padroni di casa chiudono l’andata rimediando una nuova e pesante sconfitta, in piena zona Cesarini, rimanendo così invischiati nella lotta per non retrocedere. Il pareggio sarebbe stato forse il risultato più giusto, entrambe le formazioni si sono affrontate a viso aperto, ma nessuna delle due è prevalsa nettamente. Eclisse CareniPievigina in campo con una formazione rimaneggiata, a causa dell’infortunio di Canzian, e alle squalifiche di moretti e Tibolla. Mister Della Bella è stato costretto a lanciare nella mischia molti ’99.

La gara si muove sul filo dell’equilibrio, ma proprio quando le squadre sembrano rassegnate a dividersi la posta in palio arriva il guizzo di Alex Zanetti. De Zotti batte il corner in mezzo all’area arriva prima di tutti Zanetti, che con il tacco punisce Cappellozzi. Pochi minuti di recupero e il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi.

Una sconfitta che lascia l’amaro in bocca al team di Augusti, che fino al 45’ era riuscito a tenere la propria porta inviolata e a intravedere un punto che sarebbe stato un’autentica boccata di ossigeno.

Adesso nella sosta natalizia il gruppo
gialloblù lavorerà per recuperare tutti gli acciaccati. L’Eclisse Careni Pievigina di mister Della Bella si gode il successo maturato in extremis nella tana del Porto Viro e rimane ai piani alti del gruppo B d’Eccellenza: raggiunge l’Istrana al secondo posto, e ora è legittimo sognare.

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik