Quotidiani locali

Signor non molla: «Voglio il titolo italiano Wrc»

Rally. Niente Irc, dopo il secondo posto nel tricolore di quest’anno il driver ci riproverà nel 2018

CAERANO. Marco Signor e Patrick Bernardi hanno chiuso il loro 2017 con un altro secondo posto. Una maledizione per il pilota di Caerano San Marco, che quest’anno è riuscito a vincere solo il Rally di San Martino. Oltre all’exploit trentino, sono arrivati i secondi posti al Rally della Marca, al Rally del Friuli e al Rally di Como. L’ultimo è arrivato domenica scorsa alla Ronde del Palladio. Signor ha mancato la vittoria assoluta per soli 13 secondi sul vincitore, il forte vicentino Manuel Sossella (Ford Fiesta Wrc). «Abbiamo toppato nella ps3, la prima che abbiamo corso con questa macchina sotto la pioggia», spiega Signor. «La nostra Ford Fiesta Wrc è ottima anche sul bagnato, ma dovevamo conoscerla. La prova successiva, ancora una volta bagnata, l’abbiamo stravinta».

La Ronde del Palladio è stata però utilissima a Marco Signor in vista della prossima stagione. «Questa per noi è stata una gara test in vista del 2018», racconta. «Anche l’anno prossimo vorrei correre cpm la Ford Fiesta Wrc, perfetta per puntare al titolo. Mi piacerebbe ridare l’assalto al Campionato Italiano Wrc: al suo interno ci sono le gare che amo e conosco bene, come il Marca, il San Martino e il Salento». Pare dunque accantonata l’idea Irc, che Marco aveva accarezzato per affrontare nuove sfide e nuove gare. Signor inizierebbe la nuova stagione con un obiettivo preciso: vincere un campionato che quest’anno gli è sfuggito per l’incredibile prestazione del bresciano Stefano Albertini e per qualche incomprensione di troppo con il suo vecchio team, la Tamauto. Concentrandosi
su questo risultato, Signor anche quest’anno dovrà rinunciare al Prealpi Master Show, gara di casa che si corre sugli sterrati di Sernaglia. «Avrei bisogno di fare test per riprendere confidenza con la ghiaia, evitando brutte figure. E io devo anche lavorare», scherza. (n.b.)

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon