Quotidiani locali

ciclismo

S. Vendemiano e Prosecco Passerella internazionale

SAN VENDEMIANO. Archiviato lo splendido successo del campione europeo Aleksandr Riabushenko al Giro del Belvedere, è già tempo di un’altra internazionale per under 23: il 57° Gran premio Industria&...

SAN VENDEMIANO. Archiviato lo splendido successo del campione europeo Aleksandr Riabushenko al Giro del Belvedere, è già tempo di un’altra internazionale per under 23: il 57° Gran premio Industria&Commercio -10° Trofeo Città di San Vendemiano. La classica, organizzata dal Velo club San Vendemiano e presentata martedì sera, si disputerà domenica prossima a conclusione del trittico di internazionali del Prosecco. Il Trofeo Città di San Vendemiano, che rappresenta la terza internazionale in territorio veneto della settimana dopo l’appuntamento di Pasquetta a Villa di Villa e il Palio del Recioto a Negrar, nel Veronese, prevede 171,8 chilometri suddivisi in due diversi circuito. Il primo misura 9,3 chilometri e verrà percorso sei volte passando per il viale di arrivo. Non presenta alcuna difficoltà altimetrica, scorrendo attorno agli abitati di San Vendemiano, Saccon, Fossamerlo su terreno solo pianeggiante. Decisamente più stimolante il secondo circuito di 29 chilometri che verrà percorso per quattro volte. La seconda parte di gara, infatti, prevede la salita di Formeniga e, soprattutto, quattro ascese a Ca’ del Poggio, la salita del Giro d’Italia che quest’anno verrà provata tanto al Giro d’Italia dei professionisti che a quello delle donne. L’erta di via dei Pascoli a San Pietro di Feletto accusa una pendenza massima del 15% che finirà inevitabilmente con il rompere i ranghi e assottigliare l’elenco dei pretendenti alla vittoria. L’ultimo passaggio al Gpm di Ca’ del Poggio è posto a circa 18 chilometri dal traguardo. L’ultima salita di giornata perciò sarà il dente di via Guizza in località Costa di Conegliano a una quindicina di chilometri da San Vendemiano. Nell’anno del quarantennale della società neroverde, insomma, si prospetta un’edizione schioppettante

per l’internazionale che troverà sicuramente vantaggio dalla nuova collocazione posta a ridosso delle altre classiche per dilettanti caratterizzanti la stagione primaverile. La partenza (alle 13.30) e l’arrivo (alle 17.45) sono posti in via De Gasperi di fronte al municipio. (g.b.)

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Pubblicare un libro, ecco come risparmiare