Menu

Il Fossalunga vince e aggancia la vetta

Prima categoria. Terza vittoria consecutiva: è primato. Cade il Castagnole con la Lovispresiano, la Fulgor si rialza

Decima di andata in Prima categoria, condizionata dai campi pesanti per la pioggia.

Nel girone F il Fossalunga di mister Furlan (3-0 al Rossano) aggancia la vetta: per i neroarancio, vittoriosi in 5 gare su 6 da inizio ottobre, è la terza vittoria consecutiva a porta inviolata. Impresa condivisa con l’Altivolese Maser, che allunga a 4 la striscia di risultati utili (ritrovando il gol in trasferta dopo oltre 270’ a secco) grazie all’1-1 sul terreno della capolista Virtus Cassola. Se il Fossalunga vanta la miglior difesa del girone, i cugini del Vedelago (a -2) sfoggiano invece il miglior attacco e, imbattuti in trasferta dallo scorso 26 gennaio, registrano la quarta vittoria filante piegando il S. Anna con un 2-0 esterno. SP senza macchia da 9 partite, compreso il 2-2 nello scontro playoff di Torreselle: per il club di Onigo è il quarto pareggio di fila in trasferta, dove non ha mai vinto. Salvatronda-Trevignano, derby fra matricole, termina 0-1: la Fulgor si rialza dopo due ko e registra la quarta vittoria (tutte di misura), a fronte di un Salvatronda che non pareggia da 7 partite, nelle quali il Caerano (1-1 con la Luparense) ha sempre incassato gol.

Nel girone G brilla l’1-0 del Lovispresiano (ora a -1 dalla vetta) nel big match di Castagnole. Si infrange così il record dei “paesani”, la cui ultima sconfitta casalinga risaliva al 26 gennaio. Per il Lovis, miglior attacco e imbattuto in trasferta dal 16 febbraio, è la quarta vittoria consecutiva. Colpaccio dell’Itlas che, pur avendo incassato gol in ogni partita, pur essendo senza acuti da 9 gare, e pur non avendo mai vinto in casa, a S. Giustina blocca sull’1-1 la battistrada Ztll. Male gli altri due scontri con le bellunesi. Postioma-Cavarzano 0-1: sesta sconfitta di fila per la matricola (peggior difesa), che aveva sempre segnato nelle gare interne degli ultimi 11 mesi. Vitt-Plavis 1-2: tre ko nelle ultime 4 gare per il S. Giacomo, piegato sempre di misura. Quinta vittoria in altrettante sfide interne per il Fregona, che da inizio ottobre ha raccolto 16 punti su 18 disponibili. Stavolta ai piedi del Cansiglio a cedere 1-0 è la Cisonese, senza punti da due turni (non le era mai accaduto). Prima affermazione sull'erba amica invece per l’Sls, impostosi 2-1 su un Fontanelle a digiuno di vittorie da 5 giornate. Chiude Paese-Barbisano 2-1: i gialloblù contano 7 punti in più rispetto a un anno fa, mentre il Barbisano (tre ko nelle ultime 4 gare) ne ha 8 in meno.

Nel girone H colpisce il 3-0 del Casier Dosson sulla Miranese (quella veneziana

è la miglior difesa). Quarta vittoria interna consecutiva per lo Zero Branco: 2-1 al Treporti. Infine Silea-Spinea 1-2: è da 8 mesi che i silcesi subiscono almeno un gol a partita.

Alberto Zamprogno

RISULTATI E CLASSIFICHE

NELLA SEZIONE TUTTICAMPI

WWW.TRIBUNATREVISO.IT

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro