Menu

terza categoria

Sanve e Orsago volano Goleada del Fanzolo

Seconda giornata nella Terza categoria di Treviso: San Vendemiano e Orsago fanno la voce grossa guidando a punteggio pieno (Pederobba e Treville sono invece le uniche a zero punti). A dispetto dell’e...

Seconda giornata nella Terza categoria di Treviso: San Vendemiano e Orsago fanno la voce grossa guidando a punteggio pieno (Pederobba e Treville sono invece le uniche a zero punti).

A dispetto dell’en-plein di sconfitte nei primi tre turni dello scorso campionato, il SanVe (difesa immacolata) è già a quota 6 grazie al successo per 2-0 nel big match casalingo con l’Asolo.

Per i biancorossi (9 punti su 9 in coppa) l’ultima sconfitta esterna in regular season era datata 16 febbraio. A tale giorno risale l’ultimo pareggio dell’Orsago, ieri impostosi 2-1 sul neonato Union Feletto Vallata, che non ha ancora debuttato in casa a causa dell’inversione di campo.

È del Fanzolo l’attacco più prolifico, complice il 6-3 su un Pederobba (peggior difesa) giunto alla 14ª sconfitta consecutiva in gare di campionato.

Il Giavera torna a vincere ai piedi del Montello (in regular season non ci riusciva dal 16 febbraio) per effetto del 5-3 ai danni di un Treville che in trasferta non fa bottino pieno da oltre un anno.

La “pareggite” non dà tregua al Boccadistrada (senza successi dal 2 marzo), e a confermalo è il 2-2 con i vittoriesi del SM Salsa, che si ritrovano 5 punti in meno rispetto allo scorso torneo.

Padernello e Zairo non pareggiavano in campionato da 7 mesi e mezzo, astinenza terminata ieri con l’1-1 nello scontro diretto. Completa il quadro il 2-1 interno del Basalghelle sul Borghetto: i mansuetani non capitolano in casa dal 1° dicembre 2013.

Terza Basso Piave. La prima giornata del girone sandonatese ha rispecchiato il trend di coppa: vince il S. Giuseppe Aurora, cadono il Cessalto e il Cipriano Catron del nuovo mister Maurizio Ruberti. L’Aurora, unico club di Marca ai quarti del Trofeo Orientale, ha espugnato 1-0 il terreno del Crepaldo Marina.

Il Cessalto (a secco di vittorie esterne dal 1° dicembre 2013) è scivolato

2-0 con il Città di S. Donà, autentica bestia nera per i trevigiani, sempre battuti negli scontri diretti dello scorso torneo (coppa compresa). Ko 3-1 a Villanova per il Cipriano Catron: i roncadesi, retrocessi dalla Seconda, non timbrano i tre punti dal 17 novembre 2013. (a.z.)

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro