Arriva il Giro: vota il ciclista trevigiano del secolo

Da Bottecchia fino a Ballan, passando per i Pinarello e Beccia:votate quello che secondo voi è stato il più forte di sempre

    Il 24 maggio il Giro d'Italia arriva nella Marca. In vista di questo importante avvenimento, la Tribuna di Treviso vi chiede di eleggere insieme il ciclista trevigiano più forte degli ultimi cento anni. Partecipate al nostro sondaggio votando per uno dei 19 campioni selezionati dal nostro Sandro Bolognini. Ecco la rosa dei finalisti.

    Ottavio Bottecchia (due Giri di Francia 1924 e 1925); Giovanni Pinarello (ex professionista, unica maglia nera trevigiana al Giro d'Italia 1951);Cesare Pinarello (campione italiano velocità pista 1953 e 1955, terzo Olimpiadi 1952 tandem con Maspes e terzo alle Olimpiadi del 1956 nel tandem con Ogna); Vito Favero (maglia gialla al Tour de France 1958 dove arriva secondo); Vendramino Bariviera (professionista, vince sei tappe al Giro d'Italia); Guido De Rosso (campione italiano 1963); Renato Longo (5 volte campione del mondo ciclocross, 12 volte campione italiano ciclocross, una volta campione italiano stayer su pista dilettanti); Mario Zanin (nel 1964 campione olimpico a Tokyo); Silvano Schiavon (4° al Giro d'Italia 1969, 5 giorni in maglia rosa al Giro d'Italia: 3 nel 1967 e due nel 1969); Bruno Vicino (tre volte campione del mondo dietro motori su pista 1983-1985 e 1986 e tricolore strada dilettanti 1973); Giovanni Renosto (campione del mondo mezzofondo su pista nel 1989 e 4 volte tricolore, vincitore una tappa al Giro d'Italia 1981); Mario Beccia (quattro tappe al Giro d'Italia e sei volte azzurro, Giuro di Svizzera 1980, quarto al Giro d'Italia 1983, maglia bianca 1977); Claudio Bortolotto (tre volte maglia verde al Giro d'Italia, vincitore di due tappe e del Midi Libre); Gianni Giacomini (campione del mondo dilettanti); Flavio Vanzella (campione del mondo quartetto strada 1987 Villach, un giorno in maglia gialla al Tour del 1990); Giorgio Furlan (campione italiano strada 1990, vince il Giro della Svizzera 1992, Freccia Vallone 1992, Tirreno Adriatico 1994, tappe al Giro d'Italia e al Giro di Svizzera); Simone Fraccaro (tappe al Giro d'italia e due volte campione italiano inseguimneto su pista); Matteo Tosatto (tappa al Giro d'Italia 2001 a Montebelluna e tre giorni maglia rosa al Giro d'Italia nel 2000); Alessandro Ballan: campione del mondo strada a Varese nel 2008, Giro di Polonia e Giro delle Fiandre 2007.

    22 maggio 2012

    Lascia un commento

    Casa di Vita

    Mini gateau di patate con carote e zucchine

    Altri contenuti di Sport

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ