Addio Compiano, re della sicurezza

Arnaldo Compiano, notissimo titolare del colosso della security, è morto a 78 anni. Imprenditore di successo (dirigeva un colosso da 1000 dipendenti), collezionista d’arte e mecenate, era stato consigliere comunale a Treviso

    E' stato l'uomo che ha protetto la Marca, e mezzo Nordest. Con una discrezione che era al tempo stesso una scelta «filosofica» dell'azienda e uno stile personale e della famiglia. Fino all'ultimo. L'imprenditore che ha «pattugliato» le nostre notti, che ha fatto della sicurezza un'impresa, se n'è andato in silenzio. Contro quel male, non c'era sistema o metronotte che potesse tenere. Arnaldo Compiano si è arreso l'altra notte, in una stanza del Ca' Foncello.

    Avrebbe compiuto 79 anni. Dalla scomparsa prematura del fratello Cesare, era rimasto solo al timone dell'azienda di famiglia, fondata in città dal padre Luigi, carabiniere di origini ligure nel lontanissimo 1929. Oggi l'impresa, dopo aver festeggiato gli 80 anni, è un colosso nel settore della vigilanza. Oltre alla storica Compiano, cuore in via Roma e braccio operativo in via Veronese, quattro aziende e più di 1000 dipendenti a sorvegliare case, aziende e negozi nell'agglomerato infinito del Nordest.

    Non passava inosservato, con il buonumore e le inconfondibili sopracciglia: era anche un compagnone. Onnipresente, al lavoro. Staccava solo nei weekend, quando si ritirava nella tenuta di Monastier, con l'adorata famiglia.

    La campagna era il primo amore, la cultura la sua passione più conclamata: arte, soprattutto fine '800 e primi' 900, la musica, in primis organo e concertistica, tradizioni locali, antiquariato. L'attenzione che riservava ai sistemi di sicurezza del passato, dai castelli del Medioevo ai palazzi di epoca Liberty, non era solo una deformazione professionale.

    Aveva collezioni pregiate, ma era diventato soprattutto un mecenate: aiutava tutti, fosse il Comunale, il festival organistico o la piccola associazione che aveva bisogno di una mano. «A 360 gradi - osserva un artista - come se volesse restituire all'intera città quanto aveva avuto».

    Innumerevoli le sponsorizzazioni di manifestazioni in tutta la Marca, i volumi pubblicati dalla sua casa editrice, i calendari con le più belle immagini degli organi della Marca o della stagione lirica al Comunale, i cd del festival organistico. Era stato nominato nella fondazione Mazzotti, guidava l'Accademia del territorio, era presidente de «Le Venezie», si era appena dimesso, per ragioni di salute, dal cda del Manzato, di cui era stato commissario.
    Lascia nel dolore la moglie Giulia, per tutti Pupa, i figli Luigi, Marco e Patrizia, cinque nipotini, una sorella. Vastissimo il cordoglio in città, in provincia e nel Nordest.
    I funerali si terranno domattina alle 11, a San Nicolò. A pochi metri, nel quartiere, c'era una bottega di calzolaio. L'artigiano, al momento di chiudere, si rivolse a Compiano: era disperato, non poteva contare sulla pensione, aveva solo i vecchi attrezzi del mestiere. L'imprenditore glieli comprò seduta stante, per portarseli nel retiro di Monastier. E per l'istituto «Manzato»? Ci (ri)mise del suo, quando si ritrovò commissario nel momento peggiore della scuola. «Era buono e generoso dentro, sempre disinteressato - ricordano gli amici più cari, i Bondi e i Batacchi - un gentiluomo di animo grande. Enorme».

    Per questo la politica gli era andata di traverso? Diceva di aver mai voluto tessere: era stato candidato a sindaco dall'Udc nel 2003, era stato eletto vicepresidente del consiglio e gli avevano dato il timone della commissione cultura, infine il passaggio ad An, poi l'uscita dalle scene, nel 2008, quando non riuscì a tornare in consiglio, con 107 preferenze. Se mai Gentilini, cui era legatissimo, avesse varato la civica...il progetto non decollò mai. Rotariano, amava il tricolore. E sui valori della bandiera ideò un intervento nella sua presidenza del club a Treviso. (a.p.)
    05 agosto 2010
    Casa di Vita

    Ricciola, il pesce azzurro dell’estate

    Altri contenuti di Veneto

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ