Menu

Muore in casa, forse per il caldo: il corpo ritrovato dopo 3 giorni

Il cadavere del cinquantaseienne è stato trovato dai vigili del fuoco. L'intervento nell'appartamento della vittima a Colle Umberto, su segnalazione dei parenti che non avevano sue notizie da giorni

TREVISO  - Un malore, forse provocato dal caldo, ha ucciso un cinquantaseienne a Colle Umberto, nel trevigiano. L'uomo è stato trovato morto poco prima delle 2 dai vigili del fuoco che sono intervenuti in un appartamento dopo che i parenti della vittima avevano segnalato
che da alcuni giorni non avevano più avuto sue notizie.

Il medico ha imputato il decesso ad un malore forse causato dal caldo e anche al fatto che l'uomo soffriva di problemi di respirazione ed era sovrappeso. La morte, stando ad un primo accertamento, sarebbe avvenuta tre giorni fa.

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro