Menu

L'azienda non paga le bollette
cancelli chiusi per 60 operai

Sessanta dipendenti della Cooperativa Lavoro&Lavoro da ieri si presentano puntualmente ai cancelli della loro azienda di Ponzano Veneto, senza poter entrare a lavorare. Secondo una nota della Cisl, l'Olimpias, l'azienda per conto della quale gli operai (per il 95% extracomunitari) svolgono la loro attivita', non paga i conti della corrente elettrica.

Sessanta dipendenti della Cooperativa Lavoro&Lavoro da ieri si presentano puntualmente ai cancelli della loro azienda di Ponzano Veneto, senza poter entrare a lavorare. Secondo una nota della Cisl, l'Olimpias, l'azienda per conto della quale gli operai (per il 95% extracomunitari) svolgono la loro attivita', non paga da tempo i conti della corrente elettrica.

''Si pensa a questo punto che non siano solo i pagamenti all'Enel ad essere mancanti - ha spiegato Gianni Boato, segretario della Femca-Cisl Treviso - da una prima verifica sembrerebbe infatti che anche verso l'Inps la situazione non sia chiara.''

Il sindacato ha chiesto un tavolo urgente in Provincia con i responsabili di Olimpias per capire se ci sono ancora le condizioni per lavorare. ''Se queste cose non saranno chiarite - ha concluso Gianni Boato, aggiungendo che la Cisl non esclude controversie di ordine giudiziario - allora bisognera'capire cosa spetta ai lavoratori della Cooperativa Lavoro & Lavoro che dovranno avere le stesse tutele di chi e' stato vittima della crisi economica in questi mesi in provincia di Treviso''.

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro