Menu

SECESSIONE, Sì O NO

Referendum Meduna, dalle 15 i risultati

Meduna di Livenza resta in Veneto. Il referendum

per la secessione in Friuli Venezia Giulia è fallito. Al voto è andato solo il 42 per cento degli elettori del piccolo paese al confine con la provincia di Pordenone. Solo 1.123 gli aventi diritto al voto che nella due giorni si sono recati alle urne. Lo ha reso noto la Prefettura di Treviso.
Meduna di Livenza resta in Veneto. Il referendum per la secessione in Friuli Venezia Giulia è fallito. Al voto è andato solo il 42 per cento degli elettori del piccolo paese al confine con la provincia di Pordenone.

Gli elettori del Comune di Meduna di Livenza che in due giorni hanno partecipato al referendum consultivo riguardante l'ipotesi di distacco del territorio dalla Regione Veneto alla Regione Friuli Venezia Giulia sono stati 1.123, di cui 588 maschi e 535 femmine, corrispondenti al 42,1% del corpo elettorale. Lo ha reso noto la Prefettura di Treviso ricordando che, a causa del mancato raggiungimento del quorum del 50% degli elettori iscritti
piu' uno, il quesito è da intendersi respinto. Tra i voti scrutinati i si' sono stati 1.023, i no 92, le schede bianche 4 e le schede nulle 4.

Già nella prima giornata di domenica l'affluenza si era limitata al 33 per cento e tutto faceva presagire un fallimento della consultazione.

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro