Menu

Sette morti a Cessalto

Chiusa l'autostrada A/4
per "studiare" la strage

I consulenti in A4 per prendere tutte le misure necessarie a definire cause e modalità del drammatico incidente nel quale l’8 agosto scorso morirono sette persone. Per consentire l’attività dei tecnici, l’autostrada verrà chiusa: la data delle operazioni è stata fissata per giovedì 23 ottobre, in una fascia oraria

compresa tra le 10 e le 16, per un arco di tempo ancora da definire. Non si tratterà di un accertamento tecnico irripetibile, ma di un’ attività di approfondimento delle indagini: per questo tempi e modalità verranno concordate dai consulenti non con il pm, ma direttamente con la polizia stradale.
Massima riservatezza da parte dei consulenti sul tipo di attività che verrà fatta la prossima settimana in autostrada, nel tratto in cui il tir condotto dall’autista polacco Roman Baran sterzò improvvisamente a sinistra, sfondò il guardrail e fece il salto di carreggiata, all’altezza di Cessalto. I tecnici hanno parlato genericamente di misurazioni che riguarderanno sia il guardrail che le posizioni dei mezzi coinvolti nel sinistro lungo la A4. Per poter fare tale attività senza rischi e con la massima precisione, i consulenti hanno chiesto che venga chiusa l’autostrada per un arco di tempo contenuto, indicando anche la data utile per
le operazioni. La richiesta riguarda giovedì 23 ottobre ed è stata indicata anche la fascia oraria compresa tra le 10 e le 16. I tecnici ritengono comunque che la loro attività richiederà un tempo molto più breve: due ore potrebbero essere sufficienti per raccogliere tutti gli elementi necessari.

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro