Quotidiani locali

Cronaca italiana, le storie del 17 maggio 2018

Il meglio dell'informazione locale dai quotidiani del gruppo Gedi

Mira, scorie chimiche Usa: bidoni militari illeciti in un camion
MIRA (Venezia).
Venti tonnellate di rifiuti che nessuno sa cosa siano. Materiale contenuto in 150 fusti che riconducono alla Marina Militare americana, alla più grande base di questo corpo in Virginia e alla nave Uss Porter che gli Stati Uniti hanno impiegato diverse volte in operazioni di guerra in Medio Oriente. Il tutto caricato su un Tir che ha viaggiato dalla Sicilia a Mira dove è stato fermato dalla polizia locale (Nuova Venezia)

L'intuito di un triestino dietro alla nascita del mito di Schwarzy
TRIESTE
. Un pioniere del body building italiano. Prima come protagonista in palestra quando nel 1961 vinse il titolo di "Mr Italia". Poi come giudice internazionale, direttore di periodici specializzati. All'inizio degli anni Sessanta attore nei fotoromanzi e in alcuni film. In un curriculum lungo oltre dodici lustri di vita, Umberto Devetak ha avuto un ruolo importante nell'aver lanciato Arnold Schwarzenegger nell'universo della cultura fisica (Il Piccolo)

Terrorismo, espulso albanese residente in provincia di Grosseto
GROSSETO.
Si tratta di un 42enne albanese, regolarmente residente in provincia di Grosseto, già condannato nel febbraio del 2016 alla pena di 2 anni e 8 mesi di reclusione per partecipazione ad associazione con finalità di terrorismo internazionale, per aver promosso ed agevolato, insieme alla sorella, la partenza verso il teatro siro-iracheno della foreign fighter italiana Maria Giulia Sergio e del marito (Il Tirreno)

Costa Concordia, i fondali del Giglio tornano puliti - Video
GROSSETO.
I fondali dell’isola del Giglio tornano a respirare. Sono stati liberati dai resti del naufragio, ma devono recuperare l’habitat naturale. Lo stato delle acque nei fondali è stato illustrato ieri pomeriggio in un video ai cittadini nel corso dell’Osservatorio sul monitoraggio che si è tenuto nella sala dei Lombi all’isola del Giglio (Il Tirreno)

Lucca, pezzi di ferro nei fiocchi di latte: ritirati prodotti Jocca
LUCCA.
Pezzi di ferro nei fiocchi di latte: richiamati i prodotti Jocca in scadenza il 27 giugno. Tocca anche i supermercati lucchesi - e del resto della Toscana - la scelta della Mondelez International, multinazionale statunitense, di effettuare un “richiamo volontario” dal mercato dei prodotti Jocca (Il Tirreno)

Parco di Mestre, evento storico: nati 5 cigni reali
MESTRE (Venezia).
Le prime tre nascite ci sono state martedì, quando le uova, appoggiate da 38 giorni sopra il grande nido, hanno cominciato a schiudersi. Ma in queste ore se ne sono aggiunte altre due. Al parco di San Giuliano si fa festa per la nascita di cinque, al momento, piccoli cigni nello stagno del grande parco urbano (Nuova Venezia)

Modena: andava troppo piano in autostrada: accusato di omicidio
MODENA
. La Procura contro un 56enne: era lento in quarta corsia, si schiantò provocando il decesso del padre (Gazzetta di Modena)

Schiaffi e minacce al paziente disabile per farsi dare soldi
MODENA.
L'operatore di Mirandola: «Paga o ti caccio dal laboratorio» Impauriva il 41enne di Cavezzo che poi derubava la madre (Gazzetta di Modena)

Sfreccia con lampeggiante falso e vestito da sceriffo
MODENA
. Nella celebre serie tv degli anni Ottanta faceva di tutto per incastrare i cugini Bo e Luke in scorribanda. Nella vita reale invece in castagna c'è finito lui per una manovra troppo azzardata, non sfuggita ai controllori veri. I carabinieri di Pavullo domenica hanno "beccato" lo sceriffo Rosco P. Coltrane di Hazzard, o meglio il 49enne rietino R.P. il quale, vestito come Rosco e con un potente Bmw M4 attaccava la sirena, sorpassava le auto in fila e passava col semaforo rosso (Gazzetta di Modena)

Pavia, confezioni per alimentari giro d'affari da 628 milioni
PAVIA.
Imballaggi biocompatibili, per limitare l'impatto sull'ambiente, e imballaggi

intelligenti, in grado di comunicare al consumatore lo stato di conservazione del prodotto. La filiera del packaging si conferma protagonista dell'economia pavese con un fatturato di 628 milioni di euro, 91 imprese, che significano 2420 posti di lavoro, e 60 brevetti (Provincia Pavese)

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori