Quotidiani locali

Una nuova veste per Repubblica su carta e sul web

A 41 anni dalla sua fondazione, la Repubblica si rinnova nei contenuti e nella veste. Il cambiamento non riguarda solo il giornale in edicola. Il giornalismo di Repubblica continua a declinarsi sul digitale e si arricchisce di un nuovo prodotto, distinto da Repubblica.it: la web app in abbonamento. Si chiama Rep: 

Un giornale «che sa scegliere» e che «in un paese in cui sembra prevalere il populismo sa approfondire e analizzare». A 41 anni dalla sua fondazione, la Repubblica si rinnova nei contenuti e nella veste, come sottolineato dal direttore Mario Calabresi nel corso della presentazione tenutasi alla “Nuvola” all’Eur. «È in qualche modo un ritorno alle origini in una chiave rinnovata», ha detto il fondatore Eugenio Scalfari, a cui è dedicato il nuovo carattere, “Eugenio”, con cui sarà stampato il giornale. «È un passaggio importante – ha aggiunto il presidente del Gruppo Gedi, Marco De Benedetti –. Il quotidiano ha una nuova grafica e un pensiero alle spalle, sempre indipendente».

Novità anche sul digitale con la app web app  Rep : disponibile in abbonamento «che costerà al lettore l’equivalente di un caffè ogni tre giorni. Ci sembra un prezzo equo» ha spiegato il direttore generale della divisione Digitale, Massimo Russo. La app per smartphone conterrà una ventina di approfondimenti al giorno che si potranno anche ascoltare, mentre l’home page sarà personalizzata. 

"Rep: nasce digitale, nel senso che è pensata per il mondo in cui c'è sovrabbondanza di notizie e scarseggia l'attenzone, in cui bisogna distinguere tra rumore e informazione - dice il direttore generale di Gedi digital, Massimo Russo - Ci spiega perché approfondire un tema, e cosa

vale la pena di ricordare". La struttura dell'homepage di Rep: non procede per flussi continui di notizie ma per edizioni, e in fondo alla pagina è possibile consultare le edizioni precedenti. I singoli articoli possono essere salvati in un archivio personale, e possono essere valutati. 

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista