Menu

Foggia, è morta la ragazzina ferita al volto con colpo pistola: suicida il presunto aggressore

La ragazzina dopo meno di 24 ore di ricovero è deceduta nel reparto di terapia intensiva della Rianimazione degli Ospedali Riuniti di Foggia dopo l’ennesimo arresto cardiaco. Era seguita dai servizi sociali ed era affidata ai nonni. Le sue condizioni erano gravissime fin dall'inizio. L'uomo, ex compagno della madre, si è tolto la vita con la stessa arma usata contro la 15enne

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro