Menu

Vai alla pagina su Beni confiscati

Giornata vittime della mafia. Intervista a don Ciotti: "Calano i morti ammazzati, aumentano i morti vivi"

Dal 1996, ogni 21 marzo vengono letti i nomi delle vittime di mafia. Sono quasi mille nomi. Il 70 per cento dei familiari è ancora in attesa della verità. Il prete di Libera spiega come è cambiata la malavita organizzata dagli anni 90 a oggi e il senso delle parole "antimafia", "legalità" e "calunnia"

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro