Menu

Librogando svela “La provincia dei poeti”

La quinta edizione della reading di racconti e musica scandita in tre date a Tempio di Ormelle, Treviso e Padova

“La provincia è dei poeti!” Sotto questa insegna prende il via la quinta edizione di “Librovagando”, maratona di letture ad alta voce e non solo, che per il 2013 ha eletto tre location di prestigio sull'asse che corre tra Treviso e Padova. Gli avvenimenti infatti si terranno martedì 23 luglio alle 21 a Tempio di Ormelle nella Chiesa dei Templari, mercoledì alle 19 in Piazza Rinaldi a Treviso e lunedì 29 alle 18,30 nell'Odeo Cornaro a Padova, primo esempio in Italia di complesso multimediale. L'iniziativa, ideata e organizzata da Mirko Artuso con Ricky Bizzarro e la collaborazione di Bel.Teatro di Padova, si pone quest'anno l'obiettivo di “trovare casa nella propria lingua, la lingua dei poeti”. Al suo apparire nel 2009 era stata un omaggio corale ad una straordinaria protagonista della cultura italiana ed europea, Fernanda Pivano, e ai protagonisti della Beat Generation. “La provincia – sottolinea Artuso - non è solamente un territorio geografico né tantomeno un’unità amministrativa dai confini variabili, ma un vero e proprio luogo dell’anima e un modo di essere. Uno scrigno di idee e di vitalità creativa in cui si distillano medicamenti per curare lo spirito”. Il parterre 2013 è di quelli importanti con attori e musicisti come Mirko Artuso, Ricky Bizzarro, Andrea Appi e Ramiro Besa (I Papu), Andrea Pennacchi, Michele Casarin, Erica Boschiero, Marian Trapassi e Simone Chivilò, Valentina Paronetto, Edu Hebling, Riccardo Grosso, Alberto Cendron e Leo Miglioranza (Do'Storiesky), Bruno Lovadina e Federica Santinello accompagnati dal coro Code di Bosco. Il loro “compito” sarà quello di coinvolgere il pubblico in una notte di musica e parole attraversando le opere più significative degli autori che hanno raccontato la provincia italiana e non solo. Una raccolta di poesie, racconti e canzoni che racconta la vita delle persone di provincia. Ma chi sono? Lo precisa Artuso: “Sono negozianti, vagabondi, artigiani, casalinghe, piccoli

imprenditori, metronotte, maestre di scuola, ubriachi, pazzi: tutte vite piccole, semplici, comuni, ma meritevoli di essere ricordate e raccontate”. Ingresso responsabile 5 euro. Informazioni dettagliate sul programma: http://www.myspace.com/librovagandotreviso e facebook librovagando treviso.

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro